Hamilton, umiliazione totale: è il peggiore di sempre

Lewis Hamilton vive un periodo decisamente complesso. Attenzione al prosieguo della stagione e al record che sta .. battendo

I primi due weekend di Formula 1 sono ormai archiviati e i temi da affrontare sono tantissimi. Si è parlato tanto della duplice situazione in casa Red Bull, incastrata tra il dominio dei due piloti e la crepa insanabile che si è creata all’interno dello stesso team.

 Hamilton peggior inizio stagione Formula 1
Un inizio di Mondiale decisamente difficile per Hamilton (Ansa) -Sportduepuntozero.it

La superiorità di Max Verstappen e di Sergio Perez non ha lasciato scampo agli avversari che nulla hanno potuto contro due monoposto di un altro livello. Al tempo stesso la faida interna rischia di compromettere per sempre il futuro del team, con la possibilità che qualcuno dica addio lasciando una squadra finora perfetta.

Dietro la Red Bull, solo Ferrari ha dimostrato di avere una monoposto competitiva. I pronostici della vigilia accreditavano diversi team lottare per le posizioni subito dopo Red Bull, situazione che, nelle prime gare, non si è verificata. Aston Martin è apparsa in difficoltà tanto da costringere Alonso a chiedere una strategia differente. Ch ha deluso maggiormente le aspettative, però, è la Mercedes in particolare con Lewis Hamilton.

Hamilton in difficoltà, il record negativo

Nell’anno del suo clamoroso annuncio del passaggio alla Ferrari a partire dal 2025, Lewis Hamilton sta affrontando una stagione molto complessa. Difficoltà figlie di una monoposto non competitiva che, al momento, sta “regalando” al pilota britannico un clamoroso record negativo.

Il settimo ed il nono posto conquistati in Bahrein ed in Arabia Saudita sono il peggior risultato di Lewis Hamilton a inizio stagione da quando c’è il nuovo conteggio dei punti in classifica (25-18-15-12-10-8-6-4-2-1).

Hamilton peggior inizio di stagione Formula 1
Lewis Hamilton, record negativo per il sette volte campione del mondo (Ansa) sportduepuntozero.it

Solo otto punti in classifica sono una partenza disastrosa per il sette volte campione del mondo, che ha più volte dimostrato di avere tantissime difficoltà a guidare la W15. Solo nel 2009 aveva iniziato la stagione peggio del 2024, con un ritiro ed un nono posto a Sepang.

C’è da dire che anche George Russell non riesce ad essere competitivo. Quinto e sesto nei primi due appuntamenti stagionali dimostrano che anche quest’anno per la monoposto tedesca c’è poco da fare. A pochi mesi dall’esordio in Ferrari, Lewis Hamilton vive dunque un periodo molto difficile. Del resto lui stesso ha definito “surreale” la sua ultima annata nel Team con cui ha vinto 6 dei 7 Mondiali di F1 in carriera.

Impostazioni privacy